giovedì 12 ottobre 2017

WWW Wednesday [#5]


Buon mercoledì a tutti! Ormai sapete benissimo a cosa è dedicato il mercoledì. Mi sto divertendo molto con questa rubrica, sembra quasi una sfida che lancio a me stessa: riuscire a terminare una lettura prima di mercoledì. Nel giro di una settimana ci sono stati cambiamenti?

LETTURA ATTUALE:
Viola vive in un paesino del Sud della Francia, in una grande casa che divide con la sua cagnolina Chai. Ha un negozio di tè provenienti da tutto il mondo. La sua passione è trovare la miscela giusta per le emozioni di ogni cliente e inventare ricette gourmandes a base di tè. C’è un infuso per ogni stato d’animo, e lei li conosce tutti: strappa-sorrisi, leva-paura, antimalinconia, sveglia-passione, porta-gioia, tè abbraccio… Per il suo compleanno, Viola raduna sempre a La Calmette le sue tre amiche storiche per un rendez-vous a base di chiacchiere, relax, bagni di sole e profumo di lavanda. Quest’anno, però, è diverso. Nonostante la gioia di rivedere le amiche, Viola è tormentata dal dolore per la morte del marito. Mavi, l’unica mamma del gruppo, è perennemente stressata. Chantal, insegnante di yoga in cerca del suo posto nel mondo, è insicura del compagno, molto più giovane di lei. E Alberta, un architetto in carriera, è distante, troppo presa dal lavoro e da un nuovo, misterioso amore. Nessuna delle quattro donne sembra essere la stessa che le altre conoscono, o credono di conoscere. Ognuna cova dentro di sé un’inaspettata inquietudine, che monta di ora in ora come una tempesta fino a scoppiare all’improvviso davanti alla torta di compleanno di Viola e alla sua ignara assistente Azalée. Tra illusioni e delusioni, rimpianti e rivincite, lacrime e risate, le quattro donne si confronteranno con i loro sogni di ragazzine e le realizzazioni più o meno mancate dell’età adulta. E attraverseranno la tempesta per uscirne trasformate e più forti. Un tè sveglia la passione. Un tè toglie la paura. Un tè abbraccia.Un tè porta la gioia quando la vita è in tempesta. Nel suo tè-atelier nel Sud della Francia Viola somministra sorsi di conforto e centilitri di speranza. Perché non c’è problema che una tazza di tè non possa ridimensionare.

Una storia d'amore represso, di vita e di morte, dove scopriremo il protagonista indiscusso: Eric. Innamorato da sempre della sua migliore amica Denise, Eric si troverà ad affrontare un percorso che stravolgerà la sua vita. Con la sua anima si districherà fra la vita e la morte in un viaggio extra-corporeo."Di sentimenti d'amore, di romanzi rosa ce ne sono tanti, ma non sempre così profondi e originali, con quel sentimento talmente ricco di protezione che prevale su qualsiasi cosa materiale o spirituale, che riesce ad andare oltre il segreto della vita".




HO APPENA FINITO DI LEGGERE: 
Ella è arrivata a Bayview ormai da qualche mese, ma il tempo è volato. Capita, quando sei impegnata a combattere bulli e a innamorarti. Le ostilità dell’inizio sono soltanto un ricordo, e adesso può contare su una migliore amica che, se non ci fosse, bisognerebbe inventarla, su un fidanzato che tutte le invidiano, su fratelli adottivi che adora e su un uomo, Callum Royal, che è quanto più simile a un padre Ella abbia mai avuto. Ma le sfide per lei non sono finite. Perché, proprio quando le cose sembrano andare per il verso giusto, lei e Reed si sono appena ritrovati, il destino è pronto a separarli di nuovo. E questa volta potrebbe essere per sempre. Il futuro di Reed corre infatti sul filo del rasoio. Il suo carattere impulsivo e irascibile e i suoi pugni facili potrebbero avergli giocato un brutto tiro. E la sua tendenza a superare ogni ostacolo con la violenza potrebbe costargli cara. Si è spinto davvero troppo oltre? Ella è una combattente, ed è disposta a tutto per difendere le persone che ama, proteggere Reed e stare con i Royal. Ma questa volta potrebbe essere troppo persino per lei.
 
  COSA LEGGERAI IN SEGUITO: 
Due storie, due vite che come due rette parallele non si scontreranno.
Lidia, 17 anni, italiana. Un viaggio all'estero con la scuola e un incontro inaspettato le cambieranno la vita. Andrew, per gli amici And, 18 anni e inglese. Ha dovuto fare i conti con la realtà troppo presto. Tra responsabilità e doveri vari riuscirà a trovare il modo di vivere la sua adolescenza.

Nessun commento:

Posta un commento