venerdì 30 marzo 2018

[Collaborazione] Book Lovers, le vie dei sogni sono infinite - Recensione

Dopo tanto tempo finalmente sono tornata con un piccolo cambiamento grafico. Ho creato un template libroso per il blog per rimanere in tema e ne sono veramente soddisfatta.
Rimanendo a tema libri, oggi vi parlo di un libro il cui titolo già conquista gli amanti dei libri!

Titolo: Book Lovers - Le vie dei sogni sono infinite
Autrice: Giulia Rizzi
Genere: Romanzo Rosa
Formato: Ebook
Pagine: 232
Prezzo: 0,99
Punteggio: 5/5
Link di acquisto: Amazon

La vita di Celeste, libraia veronese un po' più che trentenne, sembra essere finalmente a una svolta. Dopo essersi lasciata alle spalle un'esistenza monotona e un fidanzato fedifrago non deve fare altro che rimboccare le maniche e darsi da fare. Nei suoi piani c'è posto per cambiamenti radicali, nuovi progetti, avventure, la ricerca della vera se stessa... Sì, ma come? Trascinata suo malgrado nei rocamboleschi preparativi per le nozze del fratello Alessandro, costretta ad avere a che fare con Matteo, il suo insopportabile testimone, si ritrova a un passo dal diventare la damigella del disonore. Celeste preferirebbe di gran lunga rimanere al sicuro, all'interno della fidata libreria nella quale vive in attesa di una sistemazione definitiva, trascorrendo le giornate a annusare libri e consigliare i romanzi perfetti ai suoi affezionati clienti. Il destino, però, ha qualcosa di diverso in serbo per lei, come l'incontro con un bel ragazzo biondo, un po' troppo giovane... Chi avrebbe mai immaginato che le vie dei sogni fossero tanto complicate?

La prima cosa che ho pensato nel leggere le prime pagine di questo libro è stata una sola cosa: invidia. Non verso l'autrice, ma verso la protagonista. Perché? Andiamo prima con ordine.
Chi è la protagonista? Celeste è una ragazza trentenne e dalla copertina si può già intuire dove lei occupa la maggior parte del suo tempo. Infatti è una libraria e lavora presso una delle più antiche librerie di Verona, assieme alla proprietaria Alba e all'aiutante part-time Eliana, con cui Celeste a volte ha dei batti becchi. La protagonista vive a contatto con i libri 24 ore su 24, in senso letterario. Dopo aver scoperto che il suo storico fidanzato, Stefano, la tradiva con un'altra Celeste non sapendo dove andare si stabilisce momentaneamente nella libreria dove lavora. Il libro comincia con i preparativi per il matrimonio di suo fratello minore Alessandro con Veronica e Celeste sarà costretta a riavere rapporti con una persona che per tutta la sua adolescenza non ha mai sopporto: Matteo. A far compagnia a Celeste c'è la sua migliore amica Francesca e anche un ragazzo molto più giovane di lei di nome Tommaso.

Provo invidia per la protagonista principalmente per il lavoro che svolge. Uno dei miei sogni nel cassetto è quello di aprire una libreria tutta mia nel paese in cui vivo, un paese dove la lettura e l'amore per i libri è completamente messo da parte e sottovalutato. Mi sono molto avvicinata a Celeste e ho sempre tifato per lei affinché potesse realizzare il suo sogno, ovviamente grazie all'aiuto delle persone a lei care e anche da persone che mai mi sarei immaginata fare un gesto tanto buono e generoso.

Come dice il titolo "Le vie dei sogni sono infinite" e non c'è cosa più vera. Questo libro ci insegna che non bisogna mai arrendersi anche quando sembra impossibile fare qualcosa. Ci insegna che non bisogna mai abbandonare il proprio sogno e mai abbattersi se la vita o la fortuna non è dalla nostra parte. Cosa ancora più importante ci insegna che a volte bisogna fare un salto nel passato, un esame di coscienza e porre rimedio a degli errori di cui poi ci pentiamo nel presente. Celeste ha dovuto affrontare tutto questo: ha avuto momenti di debolezza, di vitalità, di caduta e di rialzi. C'è un momento specifico nel libro in cui si è sentita così tanto scoraggiata da pensare che aveva gettato i suoi anni senza aver realizzato nulla, senza aver dato un vero senso alla sua esistenza. Eppure... mai dire mai!

Giulia Rizzi attraverso questo libro ci parla di tutto questo, in queste 232 pagine piene di sentimento, amore, forza, delusioni, tradimento e un piccolo lieto fine non solo per Celeste ma per molti altri. Quindi leggete il suo libro, assolutamente!
"Ti hanno mai fatto notare che qui vendiamo libri, ma regaliamo sogni?"

2 commenti:

  1. Bella la grafica. Anche io la volevo creare da sola ma non so da dove iniziare 😅😅
    Il libro mi ispira molto 😊

    RispondiElimina