sabato 12 maggio 2018

[Collaborazione] Un amore proibito - Recensione

Ben ritrovati cari lettori e lettrici, torno con una nuova recensione di due libri appartenenti a una trilogia di un'autrice emergente da un grande talento. Apro una piccola parentesi per ringraziare l'autrice ma anche la Casa Editrice per avermi dato la possibilità di conoscere e leggere i due libri di questa trilogia, ma soprattutto per la fiducia posta sperando venga soddisfatta.

Titolo: Un amore proibito
Autrice: Manuela Ricci
Casa Editrice: Albatros il Filo
Genere: Romanzo Rosa
Serie: The Prohibited Series
Formato: cartaceo
Pagine: 420
Prezzo di copertina: 18,00
Punteggio: 5/5
Link di acquisto: Amazon

Damon Sanders, dal cui sguardo non traspare nulla, sarà capace di inghiottirvi nel caos della sua vita. I tatuaggi che marchiano il suo corpo nascondono cicatrici profonde che nessuno conosce. Torna a Medford, la sua città natale, dopo due anni nei quali ha fatto perdere le sue tracce, portando con sé segreti e bugie che metteranno a dura prova la sua vecchia cerchia di amici e non solo... I suoi occhi si scontrano con quelli di Allyson Evans, una ragazza solare e dal sorriso contagioso che si è da poco trasferita in città per frequentare il suo primo anno di studi alla Tufts University. Ignara di tutto ciò che la circonda, verrà travolta da un mondo che non le appartiene e al quale sottrarsi sembra essere una partita persa in partenza, un mondo che catturerà lo stesso lettore trascinandolo in un vortice di emozioni.

Devo ammettere che trovo difficile trovare le parole giuste da utilizzare per parlarvi dei primi due libri di questa serie evitando qualsiasi tipo di spoiler. Cercherò di trasmettervi le stesse emozioni che ho provato io durante la lettura di questi libri che ho trovato semplicemente sensazionali.

Due punti di vista, due protagonisti: Damon Sanders e Allyson Evans. Due persone opposte ma legate sin da subito da un filo invisibile prima ancora di conoscersi. Due persone con i loro problemi sulle spalle, ma che affrontano in due modi differenti. Allyson sin dalla prima pagina mostra la sua fragilità, dovuta dall'abbandono di sua madre causandole non poche conseguenze gravi. Anche Damon abbandonato da una figura genitoriale, nel suo caso maschile, affronta i suoi problemi ma attraverso la forza fisica e esponendo il proprio corpo a gravi conseguenze.
Inconsapevolmente e inevitabilmente le loro vite si ritrovano intrecciate ed entrambi proveranno sensazione completamente nuove ed estranee. In particolare quello che si ritroverà più in difficoltà sarà lo stesso Damon, il quale utilizza ogni mezzo per allontanare Allyson.
"Qualsiasi cosa tocco si rompe, si infetta come se fossi un battere del cazzo che non puoi curare, ma nessuno sa che lei è la stessa cosa per me. Non posso essere curato, perché l'unica persona che potrebbe farlo l'ho lasciata libera di farsi una vita che non sia questa."
Così lontani ma allo stesso tempo così vicini. Tante saranno le difficoltà che entrambi dovranno affrontare, tante saranno le volte in cui si diranno addio ma alla fine come due calamite si ritroveranno.
Non aspettatevi la solita storia d'amore della brava ragazza che si innamora del cattivo ragazzo. E' una storia d'amore che ha un suo percorso e ha un suo sviluppo, molto  lento e complicato. Forte è l'insegnamento che c'è dietro a queste pagine e che l'autrice ha voluto trasmettere attraverso la storia di Damon e Allyson: la forza di affrontare ogni tipo di difficoltà e la forza di saper amare senza alcun timoreDelicato è il modo in cui l'autrice è riuscita a trattare argomenti forti, come ad esempio l'utilizzo di droghe e alcolici quali mezzi per poter liberare la propria mente. 

Strutturalmente parlando le pagine di questi due libri sono scorrevoli da leggere. La scrittura è semplice ma piena di significato. Lasciatevi investire dal tornado di emozioni che queste pagine riescono a trasmettere. Avrei voluto essere la spalla su cui piangere per Allyson. Avrei voluto essere la mano salvatrice per Damon. Questo per farvi capire quanto coinvolgente è la storia. 
Io vi consiglio di acquistare entrambi i due libri, perché una volta terminato il primo inevitabile sarà la vostra voglia di leggere subito il seguito. 

4 commenti:

  1. Ero già incuriosita da questi libri.. ora lo sono ancora di più 😍 Comunque bellissima recensione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora dovresti comprarli, vedrai non ti deluderanno!

      Elimina